ORCHESTRA         FILARMONICA                    dei NAVIGLI



Il nome di

ORCHESTRA 

FILARMONICA

dei NAVIGLI

scaturisce dall'intenzione di avere voluto mettere insieme i tre elementi che la caratterizzano:

 

ORCHESTRA

perché si tratta di un gruppo composto da archi, fiati e percussioni, elementi questi che configurano appunto una ensamble di tipo orchestrale.

 

FILARMONICA

la parola significa "associazione di amanti della musica", e la definizione è quanto mai appropriata per  gli intendimenti e le finalità dei suoi componenti. 

 

dei NAVIGLI

l'orchestra si riunisce e prova in località San Pietro Cusico nel comune di Zibido San Giacomo. Tale località si trova giusto nel mezzo fra il Naviglio Grande ed il Naviglio Pavese, alle porte di Milano, all'interno del Parco Sud e nel bel mezzo della campagna della bassa padana.

Chi siamo

 

L'orchestra nasce per la volontà dei suoi componenti di fare musica insieme e di divertirsi nel farlo. Questa, che a prima vista potrebbe sembrare una banalità, racchiude in sé la, tutt'altro che sottile, differenza che esiste tra fare una attività per dovere, e fare una attività per trarne piacere e appagamento personale.

 

I membri dell'orchestra non perseguono fini professionali, ma spirituali. Ognuno arriva con il proprio bagaglio tecnico-culturale-musicale e non viene fatta distinzione alcuna del livello raggiunto. Pertanto si fondono diversi livelli, dalla persona diplomata che svolge attività professionale di docente di educazione musicale o del proprio strumento, al diplomato che ha perseguito, oltre agli studi musicali, altri percorsi di studi che lo hanno portato a svolgere una attività lavorativa diversa, fino ad arrivare a chi ha avviato lo studio di uno strumento, senza tuttavia conseguire un diploma o ultimare il percorso didattico. Tutti lavorano insieme con lo scopo di migliorare il suonare insieme e divertendosi nel farlo. L'orchestra diventa così occasione di stimolo e di confronto ed un esempio per giovani e meno giovani.

 

Si tratta di un'orchestra composta da "amanti della musica" e pertanto non persegue fini di lucro. L'Orchestra Filarmonica è artisticamente gestita dagli elementi che la compongono.




    Repertorio

L'Orchestra Filarmonica dei Navigli, grazie alla sua natura eterogenea, è in grado di eseguire i repertori musicali più diversi, spaziando dal '500 agli autori contemporanei. L'orchestra non esegue solo il repertorio classico, ma anche jazz, pop e rock, cimentandosi nei diversi generi musicali del '900 e del secondo millennio. L'orchestra è anche in grado di affrontare  il grande repertorio operistico italiano, francese e mozartiano.

Composizione orchestrale

L'Orchestra è in grado di affrontare un repertorio vastissimo. Ogni partitura, per essere affrontata con coerenza, necessita di un proprio schema interpretativo che richiede, di conseguenza, un organico variabile. L'Orchestra Filarmonica dei Navigli è assolutamente in grado di modulare la propria composizione orchestrale a seconda dell'organico richiesto dal brano interpretato. Pertanto, pur restando di base la composizione orchestrale di 40/45 musicisti, l'orchestra è in grado di proporre organici dal semplice duetto alla grande orchestra sinfonica, dall'accompagnamento del cantante solista, all'accompagnamento di cori lirici o di altra natura, all'esecuzione di intere opere liriche.